BartolomeyBittmann

“Dynamo”

VENERDÌ 20 NOVEMBRE 2020
ORE 21

Acquista

VENERDÌ
20 NOVEMBRE 2020

ore 21

AUDITORIUM GAZZOLI
TERNI

INTERO € 20,00
RIDOTTO € 17,00

MATTHIAS BARTOLOMEY • violoncello
KLEMENS BITTMANN • violino e mandola 

     

Ciò che accomuna Matthias Bartolomey (violoncello) e Klemens Bittmann (violino e mandola) è la passione per la ricerca di nuove sonorità, unita al profondo rispetto per il suono dei loro strumenti. Possiedono entrambi una formazione musicale accademica di altissimo livello, conseguita presso le Universität für Musik di Graz e di Vienna rispettivamente.
Con il progetto BartolomeyBittmann stanno tracciando un nuovo percorso e aprendo nuovi orizzonti sonori per un duo tradizionale come quello violino violoncello.
Citando Wolfgang Muthspiel: “è davvero raro ascoltare degli strumentisti ad arco con una tale devozione per il groove. Bartolomey e Bittmann sono artefici di una musicalità fatta di gioia sfrenata e ritmi travolgenti.”
Nei loro pezzi possono cambiare dinamica e intensità in un attimo, con sensibilità e precisione, alternando l’energia del rock all’eleganza e all’intimità cameristiche, combinando la libera inventiva del jazz con la profondità lirica ed emotiva. Vi sono richiami alla musica folk e, di tanto in tanto, emergono anche le radici classiche, mai disconosciute. Il sottotitolo del duo è progressive strings vienna e in questi tre termini è condensata la loro filosofia. Progressive è il loro modo di comporre, per creare un repertorio originale ed esteticamente connesso con il mondo musicale di oggi, suonando strumenti che hanno invece una tradizione antica: strings, “strumenti a corda”. Vienna è la loro base: una città che è stata culla per le avanguardie musicali nel XIX e nel XX secolo e che, probabilmente, lo sarà anche per il XXI. L’utilizzo da parte di Klemens Bittmann della mandola – cordofono a pizzico della famiglia dei liuti – non è un vezzo stravagante ma un elemento che amplia ulteriormente la gamma sonora del duo. BartolomeyBittmann si sono esibiti in prestigiose sale da concerto (Musikverein e Konzerthaus Wien), festival internazionali (Festspiele Mecklenburg-Vorpommern, Kammermuziekfestival Utrecht) e jazz club, a dimostrazione di come la loro musica vada al di là di ogni confine standard di forma e di genere. Dynamo (2019) è il loro ultimo album su etichetta ACT Music.