VIMSCUOLA 2024 - Remo Anzovino

venerdì 22 marzo (ORE 10:00)

LA GRANDE MUSICA DELL’ARTE
colonne sonore di grandi pittori

VENERDÍ
22 MARZO 2024

ore 10:00

AUDITORIUM GAZZOLI
TERNI

L’ingresso ad ogni lezione-concerto è di euro 6,00 ed è riservato esclusivamente alle scuole.

ABBONAMENTO
4 concerti euro 18,00 (25%)
3 concerti euro 15,00 (20%)

REMO ANZOVINO • pianoforte

       

Uno straordinario progetto, una delicata operazione di traduzione tra linguaggi artistici, dall’arte figurativa al suono e viceversa. Attraverso le note di Remo Anzovino, le opere di alcuni tra i più importanti pittori della storia dell’arte si declineranno in musica nella lezione concerto “La Grande Musica dell’Arte”.
Il titolo della lezione trae ispirazione dalla serie di film “La Grande Arte al Cinema”, di cui Anzovino ha curato le colonne sonore che gli sono valse un Nastro d’Argento nel 2019 – Menzione Speciale per le colonne sonore originali di “Hitler contro Picasso e gli altri”, “Van Gogh tra il grano e il cielo” e “Le Ninfee di Monet”.
Il compositore e pianista svelerà agli studenti il legame tra suoni, arte e immagini, fornendo loro una prospettiva inedita e multidisciplinare sul mondo dell’arte. Da Vincent Van Gogh a Frida Kahlo, passando per Monet, Picasso e Gauguin, le più celebri tele dei grandi artisti verranno proiettate su un’unica grande tela digitale e saranno accompagnate dalla performance di Remo Anzovino sul suo pianoforte a coda. L’esecuzione di Anzovino si accorderà ad ogni artista, mostrando come la composizione musicale riesce a tradurre in note le emozioni espresse dai colori su tela.

BREVE BIOGRAFIA
Remo Anzovino è tra i più originali e influenti pianisti della musica strumentale contemporanea. Ha composto numerose colonne sonore cinematografiche di spessore e collaborato con grandi artisti italiani e internazionali, dimostrando un’incredibile versatilità. Il suo stile è il risultato dell’esperienza di composizione per il cinema, per il teatro, per la pubblicità e come autore di importanti album di musica strumentale, in una fusione tra musica classica, jazz e world music. Le sue colonne sonore lo hanno legato a personaggi della storia dell’arte, della letteratura e dello sport di valore universale e sono in grado di parlare ad un vasto pubblico come dimostrano gli oltre 30 milioni di streaming sulle piattaforme digitali in 180 Paesi nel Mondo. In parallelo all’attività di compositore, infatti, Anzovino porta avanti anche una fortunata carriera da solista e performer. Il suo ultimo album per piano solo, Don’t Forget to Fly, pubblicato il 12 maggio 2023 da Believe International, è immediatamente entrato nelle più importanti playlist mondiali di musica classica e nella classifica FIMI tra gli album più venduti, risultando il disco di musica strumentale più venduto in Italia.