Seleziona una pagina

MATTEO MANCUSO

piazza del Duomo, Spoleto (PG)

 

Matteo Mancuso
a piazza del Duomo, Spoleto (PG)

Visioninmusica ha concepito un nuovo format che sceglie di legare la musica al territorio attraverso una serie di produzioni video originali, realizzate dal proprio team di videomaker e che grazie all’utilizzo di immagini aeree, steadycam e regia multicamera, fanno dialogare musicisti di fama internazionale con i meravigliosi scenari naturali che ne hanno ospitato le live sessions.

MATTEO MANCUSO
La prima edizione di Experimental Vim si conclude con un appuntamento imperdibile live da uno dei luoghi simbolo dell’Umbria, piazza del Duomo a Spoleto. Protagonista è il giovanissimo e fenomenale chitarrista palermitano Matteo Mancuso, acclamato dalla critica e osannato da musicisti di fama mondiale che lo confermano come uno dei migliori finger-picker contemporanei.

Le meravigliose immagini aeree, steadycam e di regia multicamera che contraddistinguono il progetto si accostano alle sonorità incredibili di Mancuso il cui marchio di fabbrica è la personale tecnica esecutiva del pizzicare direttamente con le dita le corde, che gli permette di passare fluidamente dalla chitarra classica a quella elettrica in un vorticoso e originalissimo excursus musicale tra rock, fusion e blues.

Accompagnato da Riccardo Oliva al basso e Gianluca Pellerito alla batteria, ci ha emozionato con straordinarie cover di Jeff Beck (‘Cause we’ve ended as lovers) e Jaco Pastorius (The Chicken) presentandoci in anteprima anche alcuni brani inediti del suo disco di debutto che vedrà la luce prossimamente. Il tutto ammantato dal fascino senza tempo della città di Spoleto, cuore pulsante dell’Umbria e culla dell’arte e della cultura italiana, vista per la prima volta da angolazioni inedite e spettacolari.

POR FESR - Bando Experimental Vim 2022